Frattalità nel trading - Matrioska Neve

Perché ho deciso di introdurre la frattalità nel Trading?

Ho sviluppato il concetto di frattalità nel Trading perché quando ho studiato e appreso cosa fosse l'Analisi Ciclica avevo subito notato quanto potesse essere performante questo sistema ma allo stesso tempo ne vedevo un grossissimo limite.

Notai, ormai 4 anni fa, che tutti gli esperti guardavano i cicli di mercato e si concentravano soltanto su un time frame alla volta.

Il sistema già così era molto performante ma credevo che concentrandosi sul singolo time frame non si potesse avere una visione completa del mercato.

Cos'è la frattalità nel Trading

La frattalità nel Trading è un concetto che, dopo averlo introdotto in Trading Ciclico, diversi Trader hanno iniziato ad utilizzare.

Si basa sull'osservazione di 5 time frame contemporaneamente: mensile, settimanale, giornaliero, 4 ore e orario.

I time frame grossi ci indicano quella che è la direzione del trend e del mercato e quelli più piccoli ci permettono di identificare ingressi che ci consentano di avere un ottimo rischio rendimento sulla singola operazione.

La frattalità nel Trading Applicata ai Cicli di mercato

Il concetto generale di frattalità è quello che ti ho illustrato sopra.

Applicando questo sistema ai Cicli di mercato ne otteniamo un grande vantaggio: inserendo la variabile del tempo riusciamo sempre ad identificare la direzione corretta del mercato e a selezionare operazioni redditizie.

Guardando i cicli su un solo time frame, ad esempio il 4 ore, mi accorgevo che ogni tanto le operazioni andavano in stop e non ne capivo il motivo. L'analisi sembrava corretta e invece veniva preso uno stop. Poi mi spostavo sul time frame superiore e vedevo che, ad esempio, ero entrato Long sul 4 ore con un time frame giornaliero in chiusura di ciclo.

Da lì nasce l'introduzione di un concetto che ha cambiato il mio modo di fare Trading, portandomi ad essere super selettivo su ogni singolo ingresso.

Regola fondamentale della frattalità nel Trading: Si entra a mercato solo quando tutti i cicli su tutti i time frame sono coincidenti.

Le performance prima di applicare la frattalità e le performance con la frattalità

Prima di applicare la frattalità e guardando i cicli su un singolo time frame le performance erano mediamente buone ma il massimo che riuscivo ad ottenere era un basso profitto con tante ore dedicate all'analisi del mercato. Soprattutto, alcuni mesi conclusi in negativo, mi facevano pensare che il sistema non fosse troppo performante e una delle cose peggiori per un Trader è la continua oscillazione dei risultati.

Ogni Trader ha bisogno di certezze.

La frattalità mi da tutte queste certezze perché da quando la utilizzo ho drasticamente diminuito il tempo impiegato davanti ai grafici. Mi basta un'ora e mezza di analisi la mattina per capire se posso operare in quella giornata o no. Soprattutto sono arrivati risultati costanti, per me e per tutti coloro che nella mia Accademia applicano il sistema frattale. Trading Ciclico ha avuto una costanza di rendimento media del 5% mensile. Questo dato è sorprendente soprattutto se consideriamo che non utilizziamo leva. Inoltre il rischio massimo per operazione è sempre molto contenuto. In modo da preservare sempre il capitale.

Come faccio?

Semplicissimo, analizzo i grafici e i cicli sui time frame grossi che mi danno le direzioni e i target. Ma opero su quelli piccoli che mi danno ingressi e stop loss.

 

Articolo dedicato al Metodo Ciclico

 

Le operazioni non hanno mai un rischio superiore all'1% e un rendimento inferiore all'1,5%!

Cosa è cambiato dopo lo shock del Corona Virus sui mercati

Segui le video-lezioni introduttive al Trading su Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.